Tiffany & Co. Industry Leadership

Posizione leader nel settore

Come azienda leader nel settore del lusso, sappiamo di avere un’influenza culturale e di stabilire degli standard di eccellenza, non solo nell’alta gioielleria e nella lavorazione artigianale, ma anche nel definire ciò che significa essere un membro responsabile della comunità. A differenza delle altre Maison di gioielli, abbiamo realizzato un modello di integrazione verticale che ci permette di avere una filiera efficiente, un diretto controllo della produzione e la possibilità di intervenire per migliorare gli standard e le condizioni a livello globale.

 

Che si tratti di proteggere paesaggi incontaminati come il Parco Nazionale di Yellowstone e la Baia di Bristol dagli effetti nocivi dell’industria mineraria o di sostenere i diritti umani in Angola e nello Zimbabwe, ci battiamo per quello in cui crediamo e sollecitiamo gli altri a unirsi a noi per realizzare un cambiamento significativo. Sappiamo che la resistenza a lungo termine del nostro pianeta e delle sue risorse naturali, il benessere delle persone e il successo della nostra attività sono strettamente legati: ecco perché è fondamentale per noi avere un impatto positivo nei luoghi in cui operiamo.

Estrazione responsabile

Crediamo che l’eccellenza artigianale inizi con l’estrazione responsabile delle materie prime della migliore qualità e che continui fino alla creazione di ogni singolo gioiello. Ci approvvigioniamo della maggior parte dei metalli e dei nostri diamanti grezzi direttamente dalle miniere che conosciamo e da materiali riciclati. Siamo impegnati a comprendere meglio gli effetti sociali, economici e ambientali dell’estrazione e lavorazione dei materiali preziosi, in modo da determinare effetti positivi lungo tutta la filiera produttiva, dalla miniera ai nostri clienti.

Responsible Mining at Tiffany & Co.
Tiffany Diamonds

I diamanti Tiffany

Tiffany & Co. si impegna a reperire diamanti di alta qualità, con assoluta integrità. Per noi è importante la tracciabilità e conoscere l’origine dei nostri diamanti dal momento in cui sono estratti dalla terra, e per tutto il processo della loro lavorazione fino alla realizzazione dei nostri gioielli. Ecco perché i nostri diamanti provengono esclusivamente dai Paesi che aderiscono al Kimberley Process Certification Scheme. Ma non ci fermiamo qui. E andiamo oltre il Kimberley Process, con un controllo stringente sulla filiera e promuovendo standard globali più rigorosi, per garantire la protezione dei diritti umani e dell’ambiente. Inoltre, crediamo fermamente nell’importanza di investire nelle comunità in cui operiamo, assumendo personale locale, offrendo una solida formazione e una retribuzione equa nelle nostre strutture di taglio e lucidatura in tutto il mondo.

Protezione dell’ambiente

Al centro della cultura Tiffany c’è la protezione dell’ambiente. La nostra aspirazione è lasciare ai posteri un mondo ricco e meraviglioso, come quello che abbiamo ereditato. Per molto tempo ci siamo espressi a favore della necessità di proteggere dall’industria mineraria alcuni luoghi speciali come il Parco Nazionale di Yellowstone e la Baia di Bristol in Alaska.

Protecting the Environment
Tiffany Blue Boxes

Le iconiche Blue Box e i sacchetti Tiffany & Co. diventano ecologici

Lavoriamo per garantire la sostenibilità delle Blue Box e dei sacchetti Tiffany & Co., utilizzando carta proveniente da fonti sostenibili e materiali riciclati. Facciamo il possibile per migliorare l’utilizzo della carta da fonti sostenibili e dei materiali in fibra di legno utilizzati per le nostre attività per ridurre la nostra impronta ecologica.

Il controllo della filiera produttiva

Noi di Tiffany & Co. realizziamo autonomamente la maggior parte dei nostri prodotti e anche la maggior parte dei nostri diamanti sono tagliati e lucidati nei nostri laboratori. Inoltre, ci interessa conoscere le persone con cui lavoriamo. Il nostro Social Accountability Program ci permette di aiutare a garantire meglio la protezione dei diritti umani fondamentali, degli standard lavorativi e dell’ambiente da parte dei fornitori, ovunque essi operino nel mondo.

 

Codice di Condotta dei Fornitori di Tiffany & Co. >

 

Transparenza della California Nel Supply Chains Act (SB657) >

Monitoring our Supply Chain
Energy and Climate Change

Energia e cambiamenti climatici

Ci impegniamo a ridurre il consumo di energia e le emissioni di gas serra per proteggere le generazioni future dall’impatto dei cambiamenti climatici. Siamo orgogliosi del nostro impegno di ridurre a zero le emissioni di gas serra entro il 2050. A sostegno del nostro impegno, stiamo attuando una strategia in tre punti per ridurre, evitare e compensare le nostre emissioni di carbonio. Tale strategia include dei progetti di riduzione dell’energia, un programma globale per le energie rinnovabili e investimenti nelle attività di compensazione del carbonio.

 

Dotando tutti i nostri negozi di luci a LED, riduciamo il consumo complessivo di energia in linea con il nostro obiettivo di ridurre le emissioni di gas serra del 15% tra il 2013 e il 2020. Puntiamo inoltre a incrementare il nostro portafoglio di energie rinnovabili per ottenere e acquistare il 100% dell’energia elettrica da fonti rinnovabili, per realizzare la nostra ambizione più a lungo termine di raggiungere emissioni zero. L’ultimo punto della nostra strategia è compensare le emissioni che non siamo in grado di ridurre o evitare, al fine di sostenere i progetti di riduzione delle emissioni di carbonio al di fuori delle nostre attività, inclusi i programmi di conservazione nelle aree in cui operiamo.

Il nostro personale

La forza di Tiffany & Co. risiede nei nostri dipendenti e la nostra priorità è creare e coltivare una cultura dell’eccellenza in tutte le nostre attività operative. Dagli addetti alle vendite che iniziano la loro carriera e vanno in pensione con noi, ai nostri designer più recenti, siamo orgogliosi dei nostri dipendenti e sappiamo che condividono i nostri valori collettivi di rispetto, apertura verso gli altri, eccellenza e responsabilità.

 

Attribuiamo importanza alla diversità e all’inclusione perché crediamo che ognuno dei nostri dipendenti possa apportare un contributo unico alla nostra Società e al brand Tiffany. Siamo consapevoli che le conoscenze e le abilità di ciascun dipendente sono un’importante fonte di capacità organizzativa e un vantaggio competitivo, e garantiamo ampie opportunità di formazione e di sviluppo professionale a tutti i livelli.

 

Attraverso il nostro supporto agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e ai Principi di Empowerment delle Donne delle Nazioni Unite, portiamo avanti il nostro storico impegno nella difesa dei diritti delle donne, dei diritti umani, della diversità e dell’inclusione, per garantire pari opportunità a uomini e donne affinché valorizzino al massimo le loro potenzialità sul posto di lavoro.

Tiffany & Co. Employees
Charitible Giving

Donazioni

Noi di Tiffany & Co. crediamo fermamente che una azienda di successo abbia una responsabilità nei confronti della comunità. Siamo orgogliosi della nostra lunga tradizione di sostegno alle organizzazioni non profit e alle istituzioni nelle città e nelle comunità in cui operiamo. La Fondazione Tiffany & Co. è nata nel 2000 per indirizzare al meglio le nostre attività filantropiche e, ad oggi, ha assegnato oltre 75 milioni di dollari statunitensi in sussidi. La Fondazione sostiene organizzazioni impegnate nella difesa delle risorse naturali e patrocina enti senza scopo di lucro dediti alla promozione di attività estrattive responsabili e alla protezione del corallo e delle risorse marine.

 

Oltre a portare benefici alle persone e al pianeta attraverso le nostre attività commerciali, sosteniamo le comunità locali in cui operiamo attraverso i nostri programmi di donazione. Con l’espansione della nostra attività a livello globale, crescono anche i nostri investimenti a favore di organizzazioni benefiche.

 

La collezione Tiffany Save the Wild è solo un esempio del nostro impegno e contributo alla realizzazione di cambiamenti positivi nelle zone in cui operiamo. Tutti i profitti della collezione Tiffany Save the Wild sono devoluti all’Elephant Crisis Fund per proteggere le popolazioni di elefanti in pericolo in tutta l’Africa, un continente con il quale la nostra società ha un legame importante considerate anche le attività di approvvigionamento e lavorazione.

Governance

Tiffany ha una lunga tradizione di responsabilità sociale e di pratiche responsabili. Le pratiche sostenibili sono parte integrante della cultura della nostra organizzazione. Grazie alla leadership del Comitato per la Responsabilità Sociale d’impresa del Consiglio di Amministrazione, dell’Amministratore Delegato, del Chief Sustainability Officer e del Senior Management, Tiffany cerca di integrare e allineare i suoi sforzi a livello sociale e ambientale tra i suoi obiettivi e le sue attività a lungo termine. I nostri amministratori, dirigenti e dipendenti si impegnano a rispettare i principi etici riflessi nelle pratiche e negli standard della nostra Società.

Governance at Tiffany