×

Acquista

×

Aggiungi al carrello
×

Questo articolo è stato aggiunto tra i tuoi articoli Salvati. Questo articolo è stato aggiunto al tuo Carrello.

Guarda Gli Articoli Salvati () Continua a esplorare Visualizza Carrello () Procedi Al Pagamento

Create an account or sign in to your Tiffany.com account to permanently save this item to your Saved Items.

La navigazione sul sito equivale al consenso all’uso dei cookie. Per cambiare le preferenze dei cookie, vedere la nostra Politica sui cookie.
×

UN IMPATTO DUREVOLE

Noi di Tiffany & Co. crediamo sia nostro dovere morale sostenere l’ambiente. Per questo motivo ci impegniamo non solo a minimizzare l’impatto dei nostri interventi come azienda, ma anche a influenzare positivamente le comunità e diffondere il messaggio di proteggere il pianeta, con la nostra voce e le nostre azioni.

POSIZIONE LEADER NEL SETTORE

Come leader nel settore del lusso, sappiamo di avere l’opportunità di apportare un cambiamento culturale e stabilire standard di eccellenza, non solo nell’alta gioielleria e nell’artigianato, ma anche nella definizione di ciò che significa essere un membro responsabile della comunità. Abbiamo sviluppato un modello di integrazione verticale che garantisce la potenza della nostra catena di custodia, la supervisione diretta della nostra manifattura e la possibilità di migliorare gli standard e le condizioni globali.

Che si parli di proteggere i paesaggi incontaminati come il Parco Nazionale di Yellowstone e Bristol Bay dagli effetti dannosi dell’industria mineraria o sostenere i diritti umani in Angola e Zimbabwe, ci battiamo per ciò in cui crediamo e incoraggiamo tutti a unirsi a noi in nome di un cambiamento significativo. Sappiamo che il benessere a lungo termine del nostro pianeta, delle sue risorse naturali e delle persone vanno di pari passo con il successo del nostro business: ecco perché è per noi di fondamentale importanza avere un impatto positivo sui luoghi in cui operiamo.

Guarda il Report completo sulla sostenibilità

Estrazione responsabile

Crediamo che l'arte dell'artigianato inizi con l'estrazione responsabile dei materiali della più alta qualità e prosegua nel corso della creazione del gioiello finale. A differenza degli altri gioiellieri, estraiamo la maggior parte dei nostri diamanti e metalli grezzi direttamente dalle miniere che conosciamo e da fonti rinnovate. Ci impegniamo a comprendere l'impatto sociale, economico e ambientale delle miniere e dei processi a cui sono sottoposti i metalli preziosi, in modo da generare un impatto positivo lungo tutta la filiera produttiva, dalla miniera al cliente.

I diamanti Tiffany

Tiffany & Co. si impegna a reperire i diamanti della più elevata qualità, garantendo completa integrità. È di fondamentale importanza conoscere la provenienza dei nostri diamanti e la loro tracciabilità dal momento in cui sono estratti dalla terra. Ecco perché, per iniziare, i nostri diamanti sono estratti soltanto dai paesi che aderiscono al Kimberley Process Certification Scheme. E non finisce qui. Continuiamo a spingerci oltre il Kimberley Process, tramite la nostra filiera produttiva e la promozione di standard più rigorosi, per garantire la protezione dei diritti umani e dell'ambiente. Inoltre, crediamo fermamente nell'importanza di investire nelle comunità in cui operiamo, assumendo nei nostri laboratori di pulizia e lucidatura in tutto il mondo manodopera locale, con una solida formazione e salari equi.

Protezione dell’Ambiente

La nostra dedizione a proteggere la natura è il fulcro della filosofia di Tiffany. Vogliamo lasciare ai posteri un mondo ricco e meraviglioso, come quello che abbiamo ereditato. Abbiamo parlato a lungo della necessità di proteggere certi luoghi dall'industria mineraria, come il Parco Nazionale di Yellowstone e Bristol Bay, in Alaska.

Photograph©2016RobertGlennKetchum

Le iconiche Blue Box e i
sacchetti Tiffany & Co.
diventano ecologici

Vogliamo assicurarci che le Blue Box e i sacchetti Tiffany & Co. siano sostenibili: la carta di cui sono composti proviene da foreste gestite responsabilmente e da materiale riciclato. Inoltre, per ridurre ancora di più il nostro impatto ambientale, facciamo tutto il possibile per migliorare l'utilizzo della carta riciclata e dei materiali con fibra di legno che utilizziamo nel nostro business.

Monitoriamo la nostra
filiera produttiva

Tiffany & Co. è unica perché produce da sola la maggior parte dei suoi prodotti e taglia e lucida la maggioranza dei suoi diamanti. Ci impegniamo inoltre a conoscere a fondo i nostri fornitori e collaboratori. Il nostro Social Accountability Program multidimensionale ci consente di garantire la protezione dei diritti umani, del lavoro e ambientali fondamentali da parte dei fornitori, ovunque essi operino nel mondo.


Trasparenza della California nel Supply Chains Act (SB657)

Energia e Cambiamenti Climatici

Ci impegniamo a ridurre il consumo di energia e le emissioni di gas serra per proteggere le generazioni future dall'impatto dei cambiamenti climatici. Siamo orgogliosi della nostra promessa di raggiungere l'obiettivo di eliminare del tutto le emissioni di gas serra entro il 2050.

La conservazione dell’energia, i principi della bioedilizia, l’uso delle energie rinnovabili e una gestione proattiva dell’ambiente sono le basi essenziali per rendere ecologico il nostro ambiente di lavoro. Gli uffici Tiffany & Co. di New York, la nostra città natale, sono stati ristrutturati e ora sono certificati LEED™ Platinum per Commercial Interiors.

Fornendo di luci a LED i nostri negozi, sia nuovi che già esistenti, riduciamo l'energia totale utilizzata, con l'obiettivo di ridurre di emissioni di gas serra del 15% entro il 2020. Stiamo inoltre definendo gli obiettivi necessari a ricavare il 100% dell'elettricità che utilizziamo da fonti rinnovabili, per andare incontro al nostro obiettivo a lungo termine di avere un impatto zero. Nei nostri laboratori e stabilimenti di distribuzione, stiamo sviluppando vari programmi di riduzione delle emissioni, incluso l'utilizzo di pannelli solari.

Il Nostro Personale

La forza di Tiffany & Co. sta nei suoi dipendenti: la nostra priorità è creare e coltivare una cultura dell'eccellenza per tutte le nostre operazioni. Dagli addetti alle vendite che hanno iniziato la loro carriera e sono andati in pensione con noi, ai designer che abbiamo assunto più di recente, siamo orgogliosi dei nostri dipendenti e sappiamo che loro condividono i nostri valori collettivi di rispetto, partecipazione, eccellenza e responsabilità.

Ci sta a cuore la dignità di tutte le persone e rispettiamo le leggi, gli usi e i valori delle comunità in cui operiamo. Siamo consapevoli che le conoscenze e le abilità di ciascun dipendente sono un'importante fonte di capacità organizzativa e un vantaggio competitivo, e garantiamo programmi di formazione e opportunità di sviluppo a tutti i livelli. Accogliamo la diversità in tutte le sue forme ed enfatizziamo la responsabilità personale e la professionalità in un ambiente di lavoro rispettoso, solidale ed equo.

Donazioni

Noi di Tiffany & Co. crediamo fermamente che un’azienda di successo abbia una responsabilità nei confronti della comunità. Siamo orgogliosi della nostra lunga tradizione di sostegno alle organizzazioni no-profit e alle istituzioni nelle città e nelle comunità in cui operiamo. Oltre a portare benefici alle persone e al pianeta attraverso le nostre attività commerciali, sosteniamo le comunità locali in cui operiamo attraverso i nostri programmi di donazione.

Con l’espansione della nostra attività a livello globale, crescono anche i nostri investimenti a favore di organizzazioni benefiche. La Fondazione Tiffany & Co. è stata fondata nel 2000 per indirizzare al meglio le nostre attività filantropiche. La Fondazione sostiene organizzazioni impegnate nella difesa delle risorse naturali e patrocina enti senza scopo di lucro dediti alla promozione di attività estrattive responsabili e alla protezione del corallo e delle risorse marine.

Governance

Tiffany ha una lunga tradizione di responsabilità sociale e di pratiche responsabili. Le pratiche sostenibili sono parte integrante della cultura della nostra organizzazione. Con la nomina del Chief Sustainability Officer, nella persona di Anisa Kamadoli Costa, e la costituzione di un Comitato per la Responsabilità Sociale in seno al Consiglio di Amministrazione, il nostro management ha inviato un chiaro messaggio sull’importanza della responsabilità aziendale. Il potenziamento della nostra struttura gestionale e dei nostri processi interni sono garanzia di miglioramento continuo e di leadership su importanti questioni sociali e ambientali nonché di allineamento ai nostri obiettivi aziendali a lungo termine. I nostri Amministratori, funzionari e dipendenti s’impegnano a rispettare i principi etici riflessi nelle pratiche e negli standard della nostra Società.