The 4Cs of Diamonds

Le 4C

Ogni diamante ha alcune caratteristiche distintive, proprio come un’impronta digitale. Le 4C (colore, purezza, taglio e peso in carati) costituiscono gli standard accettati a livello mondiale per valutare la qualità di un diamante. Noi di Tiffany accettiamo solo lo 0,04% dei diamanti destinati alla gioielleria mondiale.

Leader nella tracciabilità dei diamanti

Crediamo che l’eccellenza nella maestria artigianale inizi dal rispetto per il mondo della natura, attraverso un approvvigionamento responsabile di materie prime di alta qualità, e che continui fino alla creazione del gioiello. Dal momento stesso in cui vengono estratti, i diamanti Tiffany selezionati per i nostri anelli di fidanzamento passano nelle mani di esperti artigiani, che lavorano con passione e precisione per esaltarne lo splendore e l’intensa luminosità. Quando un diamante grezzo è ritenuto all’altezza del nome Tiffany, viene affidato ai nostri esperti tagliatori e ai nostri maestri artigiani. Tiffany è orgogliosa di dare lavoro a circa 1.500 esperti tagliatori e lucidatori nei propri laboratori all’avanguardia e di adottare pratiche di approvvigionamento che rispettano i luoghi e le persone che ci offrono una tale stupefacente bellezza. Inoltre andiamo oltre il Kimberley Process - mediante un controllo rigoroso della nostra filiera e promuovendo standard globali più stringenti - per garantire la protezione dei diritti umani e dell’ambiente.



Domande frequenti

Che cos’è un diamante?

Un diamante è una pietra formata dal carbonio. Sottoposti a temperatura e pressione elevate, gli atomi formano la struttura cristallina cubica del diamante.

I diamanti sono rari?

Formati fino a tre miliardi di anni fa sotto la superficie della terra, i diamanti sono un miracolo della natura. Del numero limitato di diamanti destinati alla gioielleria mondiale, solo lo 0,04% soddisfa i nostri standard rigorosi. Di ogni 10.000 diamanti grezzi che valutiamo, solo quattro passeranno alla fase di taglio.

Cosa sono le 4C?

Taglio (cut), purezza (clarity), colore (color) e peso in carati (carat weight) formano le 4C.

Come nasce un diamante Tiffany & Co.?

La qualità di un diamante dipende dalla combinazione delle 4C: colore, purezza, taglio e peso in carati. Tuttavia, secondo Tiffany & Co. l’elemento più importante è il taglio del diamante. Più di ogni altro fattore, il taglio determina la brillantezza, il fuoco e la bellezza complessiva del diamante. Se un diamante è tagliato male, apparirà opaco anche se ha un alto grado di colore e purezza.

 

Tiffany si è impegnata a lavorare i diamanti per ottenere delle pietre dalle perfette proporzioni. Nei nostri laboratori circa 1.500 artigiani tra i più esperti al mondo lavorano i diamanti secondo gli standard più elevati. Questa precisione è ciò che contraddistingue i diamanti Tiffany.

 

Per sapere di più sulle 4C, visita la Guida ai diamanti.

Quale C è la più importante?

Le 4C (colore, purezza, taglio e peso in carati) costituiscono gli standard accettati a livello mondiale per valutare la qualità di un diamante.

 

La qualità di un diamante dipende dalla combinazione delle quattro “C”. Tuttavia, secondo Tiffany & Co. l’elemento più importante è il taglio del diamante. Più di ogni altro fattore, il taglio determina la brillantezza, il fuoco e la bellezza complessiva del diamante.

 

Per sapere di più sulle 4C, visita la Guida ai diamanti.

Come posso prendermi cura dei miei diamanti?

Polvere, inquinamento e usura quotidiana contribuiscono ad offuscare la luminosità delle gemme di colore e a sbiadire la superficie del platino e dell’oro. Tiffany & Co. consiglia di sottoporre il tuo anello a una periodica manutenzione professionale. Il nostro personale qualificato controllerà la montatura e pulirà accuratamente il tuo gioiello.

 

Tra una pulizia professionale e l’altra, Tiffany & Co. consiglia di usare ogni tanto il nostro kit per la pulizia dei gioielli o un detergente non abrasivo per i gioielli con diamanti. I gioielli con pietre diverse dai diamanti potrebbero richiedere una manutenzione diversa.

Che cosa sono i diamanti “conflict-free”?

Sono i diamanti che non provengono da zone di conflitto, cioè provengono esclusivamente dai Paesi che aderiscono al Kimberley Process Certification Scheme. I diamanti non provenienti da zone di conflitto non sono usati per finanziare ribellioni armate contro i governi legittimi. Abbiamo adottato una politica di “tolleranza zero” nei confronti dei diamanti provenienti da zone di conflitto e i nostri standard superano ampiamente i requisiti del Kimberley Process. 

I diamanti offerti da Tiffany sono “conflict-free”?

Sì. Tiffany adotta una politica di tolleranza zero nei confronti dei diamanti provenienti da zone di conflitto. I diamanti Tiffany sono approvvigionati in modo responsabile da miniere e fornitori conosciuti e la maggior parte delle nostre pietre grezze proviene da Botswana, Namibia, Sudafrica, Russia e Canada.

Qual è la differenza tra i diamanti di laboratorio e diamanti naturali?

I diamanti naturali si formano naturalmente sotto la superficie terrestre nel corso di moltissimi anni. I diamanti di laboratorio sono artificiali e possono essere creati in un breve lasso di tempo. I diamanti naturali spesso contengono una piccola quantità di azoto o altre impurità, mentre i diamanti di laboratorio no. I diamanti Tiffany sono approvvigionati in modo responsabile da miniere e fornitori conosciuti e la maggior parte delle nostre pietre grezze proviene da Botswana, Namibia, Sudafrica e Canada.

Tiffany offre diamanti approvvigionati in modo etico?

Crediamo che la maestria artigianale cominci con un approvvigionamento responsabile. Per noi di Tiffany è importante conoscere e far conoscere il viaggio dei nostri diamanti. A differenza di altri gioiellieri, otteniamo la maggior parte dei nostri diamanti e metalli preziosi grezzi da fonti conosciute.

Come posso avere più informazioni sulla provenienza del mio diamante Tiffany?

In ogni fase di questo viaggio ci impegniamo a garantire pratiche responsabili. Dal momento in cui viene estratto, un diamante Tiffany intraprende un viaggio intorno al mondo, passando dalle mani esperte di un maestro artigiano ad un altro, finché non sarà all’altezza dell’iconica Tiffany Blue Box®. Nel 2020 siamo diventati la prima maison di gioielli di lusso al mondo a rivelare dove vengono lavorati i nostri diamanti di nuova provenienza dotati di numero di serie.

 

Tiffany è lieta di offrire informazioni aggiuntive sulle nostre pratiche di approvvigionamento e sull’origine del tuo diamante registrato singolarmente. Contatta il servizio clienti al numero 800 935 547 per ulteriori domande o per parlare con un Sales Professional in uno dei nostri negozi. In tale occasione, ti consigliamo di avvalerti del nostro servizio gratuito di pulizia e controllo delle griffe del tuo anello, oppure di scoprire il nostro iconico anello di fidanzamento Tiffany True®. 

Quale forma o taglio sembra più grande in un diamante?

Mentre alcuni direbbero che le forme allungate, come quella ovale, a goccia e taglio smeraldo, sembrano più grandi sul dito, altri ritengono che in un brillante sia la luminosità a farlo notare in un ambiente affollato.