All’avanguardia nell’uso di gemme straordinarie dai colori vivaci negli anni ’80, Paloma Picasso ha scelto per le sue creazioni delle pietre che prima erano completamente ignorate dal settore. Racconta di avere partecipato, una volta, a una riunione da Tiffany in cui c’era un tavolo intero ricoperto dalle diverse pietre di Tiffany perché lei potesse sceglierle. “Ero totalmente affascinata. Non sapevo ci fossero colori così vividi, così straordinari. Mi divertivo a giocare con tutte queste pietre e scoprii che non c’era limite a ciò che la natura ci offre.” Il suo amore per le pietre preziose è evidente in collezioni come Olive Leaf, Sugar Stacks di Paloma Picasso e, più recentemente, nella nuova collezione Studio di Paloma Picasso. Oltre all’uso del colore, Paloma Picasso è anche famosa per i significati che riesce a infondere nei suoi gioielli. Molti dei suoi gioielli diventano quasi dei talismani. E questo è particolarmente evidente nella sua rivoluzionaria collezione da uomo, una delle prime nel suo genere.