Taglio del diamante

Why Buy a Tiffany & Co. Diamond?

Perché il taglio del diamante è importante?

Se un diamante è tagliato male, apparirà opaco anche se ha un alto grado di colore e purezza. Se un diamante è tagliato bene, riflette e rifrange la luce esaltando al massimo luminosità e scintillio. Tiffany si è impegnata a lavorare i diamanti per ottenere delle pietre dalle perfette proporzioni. Nei nostri laboratori circa 1.500 artigiani tra i più esperti al mondo lavorano i diamanti secondo gli standard più elevati. Questa precisione è ciò che contraddistingue i diamanti Tiffany.

Tiffany & Co. Diamond Cut Chart

Grafico dei tagli dei diamanti

Anche se la maggior parte dei gioiellieri accetta tagli classificati come “eccellente”, “molto buono”, “buono”, “discreto” e “scarso”, Tiffany si rifiuta di scendere a compromessi tagliando i propri diamanti in modo da soddisfare standard eccezionali. A volte, i diamanti che non sono di Tiffany presentano un taglio troppo profondo o troppo poco profondo, per cui la luce si disperde dai lati e dal fondo. In alcuni casi, possono anche presentare faccette non allineate, che interrompono il movimento della luce.

 

Gli standard gemmologici di questa sezione si riferiscono solo ai diamanti per anelli di fidanzamento, registrati singolarmente, montati su determinati modelli di anello.

Tipi di taglio dei diamanti

Tutti i diamanti Tiffany sono tagliati in modo magistrale per esaltarne al massimo la luminosità. Esistono tre tagli per realizzare la forma di ogni diamante: il taglio brillante, il taglio a gradini e il taglio misto.

Types of Diamond Cuts
Brilliant-cut Diamond

Taglio brillante

Il taglio brillante è la disposizione delle faccette più richiesta. È realizzato con faccette triangolari e romboidali, tutte disposte in modo tale da ottimizzare la luminosità o la rifrazione della luce. Il diamante taglio brillante presenta dalle 57 alle 58 faccette ed è il taglio più scintillante di tutti. Anche i tagli cuscino, ovale, marquise, a goccia e a cuore utilizzano la disposizione delle faccette del taglio brillante e sono simili a questo per intensità dello scintillio.

Taglio a gradini

I diamanti con taglio a gradini presentano faccette trapezoidali parallele alla cintura del diamante, simili ai gradini di una scala. Questo modo di disporre le faccette esalta il colore e la purezza del diamante. Il taglio a gradini più famoso è il taglio smeraldo.

Step-cut Diamond
Mixed-cut Diamond

Taglio misto

I tagli misti sono caratterizzati da una combinazione di faccette taglio brillante e a gradini. Il diamante Tiffany True® è un taglio misto con la corona realizzata interamente con taglio a gradini e il padiglione con taglio brillante.

“Non diciamo mai che va abbastanza bene. Deve essere il più bello del mondo.”

 

—Paul Domiciano, model maker

Domande frequenti

Che cos’è il taglio del diamante?

Il taglio del diamante è determinato da simmetria, proporzioni e politura. Il taglio del diamante consiste nel trasformare una pietra grezza in una pietra sfaccettata. Il taglio determina la bellezza di una gemma più di qualsiasi altro fattore. I diamanti Tiffany, dal più piccolo al più grande, sono tagliati secondo standard rigorosi.

Qual è il taglio che brilla di più?

Il diamante taglio brillante presenta dalle 57 alle 58 faccette ed è il taglio più scintillante di tutti. Anche i tagli cuscino, ovale, marquise, a goccia e a cuore utilizzano la disposizione delle faccette del taglio brillante e sono simili a questo per intensità dello scintillio.

Qual è la differenza tra il taglio e la forma di un diamante?

È importante notare che il taglio e la forma di un diamante non sono la stessa cosa. Il taglio è determinato dal modo in cui le faccette di un diamante reagiscono alla luce. La forma indica l’aspetto geometrico di un diamante. Il taglio definisce la forma che assumerà un diamante grezzo, e non viceversa. È per questo motivo che la forma dei diamanti viene spesso definita taglio.

Dove vengono tagliati e lucidati i diamanti Tiffany?

Tiffany & Co. ha circa 1.500 artigiani che lavorano in azienda. I maestri artigiani tagliano e lucidano i diamanti Tiffany nei nostri laboratori in Botswana, Cambogia, Vietnam, Mauritius e Belgio secondo gli standard più elevati.