×

Acquista

×

Aggiungi al carrello
×

Questo articolo è stato aggiunto tra i tuoi articoli Salvati. Questo articolo è stato aggiunto al tuo Carrello.

Guarda Gli Articoli Salvati () Continua a esplorare Visualizza Carrello () Procedi Al Pagamento

Create an account or sign in to your Tiffany.com account to permanently save this item to your Saved Items.

La navigazione sul sito equivale al consenso all’uso dei cookie. Per cambiare le preferenze dei cookie, vedere la nostra Politica sui cookie.
×

Back to Top Back to Top

IL VIAGGIO DI UN DIAMANTE TIFFANY

Dal momento stesso in cui vengono estratti dalla terra, i diamanti Tiffany selezionati per i nostri anelli di fidanzamento passano nelle mani dei più abili artigiani che li trasformano da pietre grezze a gemme di raffinata bellezza. Tagliamo e lucidiamo i diamanti nei nostri laboratori all’avanguardia che garantiscono il rispetto per i luoghi e le persone che ci offrono tale bellezza.

GUARDA IL VIDEO
PRIMA TAPPA

Attività Estrattiva Responsabile

Proteggere la natura da cui prendiamo ispirazione per i nostri gioielli è al centro della filosofia Tiffany. In qualità di leader di lunga data nel settore del lusso sostenibile, Tiffany sostiene attivamente l’importanza di stabilire standard globali per l’approvvigionamento etico dei diamanti. A differenza di altri gioiellieri, intratteniamo un rapporto diretto con i nostri fornitori di diamanti e metalli preziosi grezzi, poiché la tracciabilità è la chiave per un approvvigionamento minerario responsabile sia a livello sociale che ambientale.

Al fine di promuovere i più rigidi standard di estrazione responsabile, siamo stati tra i primi a sostenere il Kimberley Process e a incentivare la fondazione dell’IRMA (Initiative for Responsible Mining Assurance), un’organizzazione che ha fatto passi da gigante nella definizione di standard di estrazione globali.


Nel corso degli anni ci siamo opposti attivamente allo sviluppo di nuove miniere in aree di elevato valore ecologico o culturale in cui non dovrebbero mai svolgersi attività minerarie, come il Parco Nazionale di Yellowstone e Bristol Bay, in Alaska.

SECONDA TAPPA

IL TAGLIO

Dopo essere stato approvato da Tiffany, il diamante grezzo viene spedito direttamente in uno dei nostri laboratori di taglio dei diamanti. Ė proprio qui che, nelle mani degli esperti Tiffany e seguendo uno schema geometrico unico, la pietra prende forma e rivela tutto il naturale splendore del diamante.

99,96%
Tiffany rifiuta il 99,96% dei diamanti destinati alla gioielleria mondiale.

Il taglio è il fattore più importante per stabilire la bellezza di un diamante: la competenza tecnica, nonché la precisione e la creatività dell’artigiano sono di fondamentale importanza. Le opere realizzate da molti dei tagliatori e lucidatori Tiffany sono il frutto di decenni di esperienza.


Dal più piccolo melee al più glorioso solitario, i diamanti Tiffany sono tagliati per esaltarne al massimo la brillantezza, lo scintillio e la diffusione della luce. I tagliatori Tiffany sono molto più che semplici artigiani: sono veri e propri artisti.

TERZA TAPPA

LA LUCIDATURA

Dopo averne determinato lo schema geometrico specifico, il diamante passa nelle mani di un esperto lucidatore in uno dei nostri laboratori all’avanguardia. I laboratori Tiffany offrono solidi programmi di formazione e nuovi posti di lavoro per le comunità locali.


Assumere artigiani locali e investire nella manodopera e nelle capacità manageriali dei singoli lavoratori, nonché nel potenziale economico delle regioni in cui operiamo, è per noi motivo di grande orgoglio.

94%
Il 94% dei lucidatori assunti nei laboratori del Botswana provengono dalla comunità locale.

In questa tappa del suo viaggio, il diamante Tiffany appena tagliato viene lucidato con una mola ricoperta di cristalli di diamanti per farne risaltare la lucentezza, la simmetria e la brillantezza interiore. Dopo un attento esame di ogni faccetta, il diamante Tiffany è pronto per essere classificato.

QUARTA TAPPA

LA CLASSIFICAZIONE

Il laboratorio gemmologico Tiffany, la nostra struttura all’avanguardia per la valutazione dei diamanti, è la tappa successiva del viaggio del diamante intorno al mondo. Ogni diamante viene sottoposto ad un attento controllo per verificare che le 4 C soddisfino gli standard Tiffany. Se uno di questi valori non rientra negli standard, anche solo per una frazione di millimetro, la pietra viene rispedita indietro per essere tagliata e lucidata di nuovo, finché non raggiunge il suo pieno potenziale.

1.300 il numero stimato di controlli a cui un diamante Tiffany viene sottoposto dalla pietra grezza all’anello in esposizione.
QUINTA TAPPA

LA MONTATURA

In questa fase conclusiva il diamante è finalmente pronto per essere incastonato. Ogni diamante Tiffany è unico, pertanto ogni singola montatura è lavorata a mano per fare in modo che il design finale esalti al massimo la pietra.


Il montatore realizza una montatura personalizzata in platino oppure in oro 18k, giallo o rosa, che avvolge delicatamente la corona della pietra per consentire alla luce di entrare e uscire liberamente dal diamante: il risultato è un magnifico spettro di colori. Ogni griffe e ogni castone vengono modificati singolarmente per rivelare la bellezza della pietra. Ecco perché l’operazione richiede grande cura, eleganza e precisione.

Sia prima che dopo aver incastonato la pietra nella montatura finita, il lucidatore passa con un piccolo tampone su ogni superficie, interna ed esterna, per assicurare che il metallo prezioso splenda come il diamante che racchiude. Questo livello di attenzione al dettaglio è il nostro marchio di fabbrica e mostra ancora una volta quanto Tiffany tratti ogni diamante come il capolavoro che è.

Una vita di felicità

Dopo aver superato la classificazione, ogni diamante solitario viene inciso al laser con un numero di serie invisibile all’occhio umano, che consente di risalire al suo Certificato di Diamante Tiffany, accompagnato da una Garanzia a Vita. Ogni altro documento relativo al diamante, inclusi quelli provenienti dall’Istituto Gemmologico Americano (GIA), non contengono tali garanzie e riportano addirittura delle clausole. Tiffany si ritiene responsabile a vita della classificazione dei suoi diamanti, assicurando in questo modo che un anello di fidanzamento Tiffany rimanga speciale come la promessa fatta nel momento in cui è stato ricevuto o donato.

SESTA TAPPA

PRONTO PER LA SUA BLUE BOX

Dopo aver girato il mondo ed essere stato per più di un anno nelle mani degli esperti Tiffany, il diamante è pronto per la
sua Blue Box.


ESPLORA GLI ANELLI DI FIDANZAMENTO